Pubblicato: Lun, Febbraio 25, 2019
Esteri | Di Evidio Veneziano

Tentato dirottamento aereo per Dubai: un morto, atterraggio emergenza in Bangladesh

Tentato dirottamento aereo per Dubai: un morto, atterraggio emergenza in Bangladesh

Il pilota è stato costretto ad un atterraggio d'emergenza. Un uomo armato era sul volo Biman Bangladesh Airlines partito da Dacca e diretto a Dubai e ha tentato di prenderne il controllo poco dopo il decollo. L'attentatore è stato ucciso dalle forze di sicurezza del Bangladesh: non si conoscono le ragioni del tentato dirottamento. Tutti i voli in partenza e in arrivo nello stesso aeroporto sono stati sospesi. Il ministro per l'aviazione e per il turismo bengalese, Mohibul Haque, ha riferito, tramite un comunicato stampa, che tutti i passeggeri presenti a bordo sono potuti scendere sulla terra ferma.

I soccorsi sono, comunque, subito arrivati sul posto e sono pronti ad intervenire. Sull'aereo, appartenente alla Biman Bangladesh Airlines, la compagnia di bandiera del Bangladesh, c'erano 148 passeggeri.

More news: Nel weekend Sicilia stretta nella morsa del freddo

Il giovane, un 25enne bengalese di cui non è stato reso noto il nome, ha reagito in maniera aggressiva quando le forze di scurezza sono salite a bordo, ha detto SM Matiur Rahman, generale dell'esercito del Bangladesh. L'uomo avrebbe quindi dichiarato di indossare un giubbotto esplosivo e di essere pronto a farsi saltare in aria senza una linea diretta per parlare con il primo ministro.

Come questo: