Pubblicato: Mer, Febbraio 13, 2019
Esteri | Di Evidio Veneziano

Meteo. Nuova ondata di freddo si abbatterà al Sud

Meteo. Nuova ondata di freddo si abbatterà al Sud

Permane un po' di variabilità martedì sul medio-basso Adriatico con neve in calo fino a 400/m, ma con fenomeni in rapido esaurimento in giornata. Nel frattempo sul Nord Italia rinforzerà l'alta pressione: qui il tempo resterà stabile e senza precipitazioni almeno fino a domenica 17, con temperature temporaneamente anche oltre la norma. Infatti l' Italia sarà investita da un' aria gelida proveniente dai Balcani, che si concentrerà in modo particolare nelle zone del Sud Italia, comportando un drastico abbassamento delle temperature.

Previsioni meteo per lunedì. Lungo le Alpi di confine cielo nuvoloso con alcune deboli nevicate intermittenti, più probabili nel settore valdostano.

Tuttavia le temperature si manterranno decisamente basse, specialmente sulle regioni centrali e meridionali, a causa dello scivolamento, sul bordo orientale dell'anticiclone, di correnti fredde di origine artico-continentale. Sui rilievi quota neve inizialmente oltre i 1000 metri ma in calo a fine giornata fin verso i 600-700 metri.

More news: Papà Kluivert su Justin: "Roma? Doveva rimanere all'Ajax"

Previsioni meteo per martedì. Al Sud invece insisteranno un po' di nuvole, che però porteranno meno piogge rispetto alla giornata odierna: isolati piovaschi infatti si limiteranno a bagnare Puglia, Calabria e Sicilia.

Venti in attenuazione al Centro-Nord salvo ancora locali moderati rinforzi da nord nelle aree alpine, sul medio-alto Adriatico, sul Tirreno e intorno alla Sardegna; al Sud la ventilazione sarà più sostenuta specie in Puglia per forti venti di Tramontana. Temperature minime in generale calo, con la possibilità di locali e deboli gelate nell'estremo Nord-Ovest.

Come questo: