Pubblicato: Mar, Febbraio 12, 2019
Cultura | Di Socrate Ginnetti

Mahmood insultato e offeso dopo Sanremo: interviene Matteo Salvini

Mahmood insultato e offeso dopo Sanremo: interviene Matteo Salvini

Basta vedere i suoi profili social per accorgersi della maleducazione di alcune persone e del razzismo di un italiano nei confronti di un altro italiano. Mahmood, 27enne nato a Milano da madre italiana e padre egiziano, ha vinto con il brano "Soldi" (IL TESTO).

La vittoria di Mahmood a Sanremo 2019 è forse una delle più chiacchierate degli ultimi anni. E, peggio ancora, continua a dare fiato sui social a invettive razziali e omofobi per le quali ci sarebbe solo da vergognarsi. L'italo-egiziano si è classificato primo con la sua Soldi, battendo Ultimo (arrivato secondo con I Tuoi Particolari) e Il Volo (Musica). Quindi mi fa piacere che piacciano a Salvini, al muratore, al fornaio, a tutti".Sempre in conferenza stampa, il neovincitore aveva tagliato corto: "Io sono italiano al 100%".A celebrare la vittoria di Mahmood è Elisa Isoardi che su Instagram scrive: "Mahmood ha appena vinto il festival di Sanremo. "#Mahmood. mah. La canzone italiana più bella?!? Io avrei sceltoUltimo, voi che dite?", provocando una polemica da oltre 2 mila commenti.

More news: LG presenta LG G8 ThinQ con tecnologia Time-of-Flight

Durante la proclamazione di Mahmood come vincitore del 69esimo Festival di Sanremo è stato fischiato e non è mancato neanche qualche insulto di qualcuno seduto in platea. Il pubblico dell'Ariston ha messo in difficoltà Claudio Baglioni, Virginia Raffaele e Claudio Bisio, condannando il quarto posto di Loredana Bertè.

Lei non risponde e di norma non crea caos mediatico, ma la sua preferenza per il vincitore del Festival di Sanremo - accolto con critiche e fischi - ha suscitato non poche polemiche e scambi di battute.

Come questo: