Pubblicato: Mar, Febbraio 12, 2019
Cultura | Di Socrate Ginnetti

Achille Lauro denunciato per plagio dagli Enter. "Richiesta la sospensione del festival"

Achille Lauro denunciato per plagio dagli Enter.

"Noi vogliamo risposte alle nostre domande che, finora, non ci sono state date".

Peccato che, per via di una gigantesca campagna di disinformazione, il testo della canzone si sia trasformato in un invito a drogarsi e a provare sostanze stupefacenti di ogni genere fino all'autodistruzione. Immediatamente hanno contattato l'avvocato Biagio Narciso, dello studio legale Riccio&Narciso di Caserta, per tutelare i loro presunti diritti.

Intanto proprio in giornata Claudio Baglioni è intervenuto sulla polemica.

More news: Sanremo, Salvini su vittoria Mahmood: "Io avrei scelto Ultimo"

Ma perché "Boss Doms", il produttore di Achille Lauro, a "Sanremo" ha suonato con un ciuccio in bocca?

Continuano i guai per Achille Lauro. I due hanno infatti collaborato alla creazione di diverse canzoni, tra cui Rolls Royce (per i quali sono accusati di plagio) che li ha portati a partecipare alla 69esima edizione del Festival di Sanremo. "Non avevo mai nemmeno sentito parlare di questa cosa, l'ho sentito dai giornali e comunque sono contento che, almeno, non critichino la canzone". Il cantante di Rolls Royce ha dichiarato: "Conoscendo il problema della droga, mi guardo bene dal propagandarla. Il pezzo è una fotografia di tutte le icone mondiali dagli anni Cinquanta a oggi: dal mondo di Hollywood alla musica, allo stile". Ma il cantautore che ha segnato la sua vita è sicuramente Fabrizio De André. Così la consegna del tapiro da parte di Staffelli si è trasformata in una vera e propria lite. Il tg satirico di Antonio Ricci negli ultimi giorni ha 'fatto le pulci' alla kermesse canora. Ma ha ribattuto a tono entrando nel merito della questione: dando all'inviato dell'ignorante e aggiungendo che sarebbe lui a meritarsi il Tapiro. Secondo me, invece di inventarti queste scemenze per avere pubblicità, dovresti pensare a quello che c'è dietro la musica, il sacrificio, che l'Italia ha bisogno di arte e di cultura. "Sei il tonno più grande d'Italia".

Come questo: