Pubblicato: Lun, Febbraio 11, 2019
Esteri | Di Evidio Veneziano

Gilet gialli verso l'Italia: bloccati alla frontiera

Gilet gialli verso l'Italia: bloccati alla frontiera

C'è stato un massiccio spiegamento di forze della polizia francese per impedire l'accesso dei gilet gialli in Italia, mentre a Parigi andava in scena i 13esimo sabato consecutivo di scontri. "Con Di Maio abbiamo la stessa visione dell'immigrazione, bisogna smetterla di affamare i popoli africani con il franco CFA e invece permettere loro di svilupparsi in modo che non siano costretti a emigrare". Ma secondo un rilevamento diffuso giovedì, il 64% dei francesi continua a sostenere il movimento dei "gilet jaunes".

"Il governo non ci strumentalizzi", dice Del Piano. La crisi diplomatica scoppiata dopo l'incontro, con il richiamo dell'Ambasciatore francese in Italia per consultazioni, non lo preoccupa. Alcuni esponenti hanno rifiutato di incontrarli, io ho accettato. Ma noi gilet gialli che vogliamo allearci con il Movimento Cinque Stelle stiamo creando un grande movimento popolare che si presenterà alle europee. Ho pensato che era un'ottima opportunità per capire come avevano strutturato il loro movimento e come erano riusciti in meno di 10 anni ad accedere al potere. Sono stati bloccati dalla polizia, compreso Nicolle che tentava di passare in auto. Me ne rallegro" spiega Chalençon."Il Movimento 5 Stelle - sottolinea - cercava delle connessioni con il movimento dei gilet gialli.

More news: Sanremo 2019, la prima volta di Antonello Venditti

"Come Lafayette andò a portare aiuto ai cittadini americani che volevano sottrarsi al giogo degli inglesi - ha detto - così Di Maio è venuto in Francia e ha rotto il protocollo, gli faccio i miei complimenti".

I 30 Gilet gialli si erano dati appuntamento allo stadio di Nizza per dirigersi poi verso l'Italia, percorrendo l'autostrada A8 fino a Mentone. Qualche momento di tensione con la polizia che li identifica, poi tutto torna tranquillo e parte anche un applauso per le forze dell'ordine. Si sono registrate anche lunghe code sulla route nationale.

Come questo: