Pubblicato: Dom, Febbraio 10, 2019
Cultura | Di Socrate Ginnetti

Sanremo 2019, la prima volta di Antonello Venditti

Sanremo 2019, la prima volta di Antonello Venditti

A differenza del povero Cocciante lanciato sul palco dopo la mezzanotte della seconda serata, Antonello Venditti a Sanremo 2019 ha potuto esibirsi prima delle 21.30 e di conseguenza per una platea ancora sveglia e non ancora attanagliata dalla noia. Toccante il duetto con Baglioni, entrambi al pianoforte, su "Notte prima degli esami". Virginia Raffaele si unirà a Ornella Vanoni, un suo must tra le imitazioni: insieme canteranno La gente e me. Senza prendersi nemmeno la briga di indossare una cravatta o almeno una camicia, il cantautore si è esibito in due canzoni con le quali ha ripercorso la propria carriera e, in una maniera molto delicata e indiretta, ha reso omaggio a Pino Daniele.

Il primo ospite della serata è Antonello Venditti che, per la prima volta, esegue in diretta televisiva Sotto il segno dei pesci, a 40 anni dalla pubblicazione. Il cantautore romano ha presentato la sua famosa canzone "Sotto il segno dei pesci", per celebrare l'album che porta quel titolo e che compie quarant'anni. Tra le altre personalità del mondo della musica e dello spettacolo anche la presenza di Raf e Umberto Tozzi, Ornella Vanoni, Alessandra Amoroso e Fabio Rovazzi oltre che di Serena Rossi, che ha offerto un'esibizione tra le più emozionanti della serata. "Non sei in gara anche quest'anno", avverte la Raffaele.

Infine, a chiudere l'elenco completo dei nuovi ospiti di Sanremo 2019 ci pensano il cantante di successo Fabio Rovazzi, l'attrice Serena Rossi (a breve su Rai1 con Io sono mia) e l'ex comico di Zelig, Paolo Cevoli.

More news: Alessandra Amoroso indossa una giacca di piume a Sanremo

Sanremo - Ornella Vanoni tornerà sul palco dell'Ariston dopo l'esibizione dell'anno scorso.

Venditti ha invece ricordato al pubblico di Sanremo che i due si conoscono dal lontano 1970. Beh volevo dirti che, in parte, tutto questo è anche colpa tua. Pare che in esso ci fosse anche la volontà di rispondere alle critiche che un tempo da parte di un certo tipo di pubblico politicizzato sul fatto di essersi "venduto al mercato".

Come questo: