Pubblicato: Sab, Febbraio 09, 2019
Cultura | Di Socrate Ginnetti

Sanremo 2019: Scaletta ufficiale seconda serata con i 12 big

Sanremo 2019: Scaletta ufficiale seconda serata con i 12 big

La carriera di Fiorella Mannoia inizia nel 1968.

More news: Classifica Sanremo 2019, cosa ci ha detto la prima serata del Festival

Poco dopo, l'arrivo di Pippo Baudo e il ritorno in gara con l'espressiva Argentovivo di Daniele Silvestri. "Quando mi chiedono perché hai questa voglia di apparire?" FOTO Elegante nell'abito lungo nero, con scollatura profonda sulla schiena, Virginia Raffaele mostra sul palco dell'Ariston i due cuoricini ricamati e trafitti dalla freccia dell'amore, "sono per i miei due Claudi", dice, Baglioni e Bisio. Ma il clou si è raggiunto sicuramente con Pio e Amedeo che dopo la mezzanotte hanno portato un po' di politically-scorrect sul palco dell'Ariston, scherzando su temi che spaziano dall'immigrazione agli animali. Tornare al festival è sempre abbastanza emozionante: "le gambe tremano e il palco. è sempre un po' troppo". Marco Mengoni vinceva il Festival della Canzone Italiana con il singolo 'L'essenziale', nel lontano 2013, un brano che il cantante di Ronciglione ha esibito in occasione della sua ospitata a Sanremo 2019, avvenuta nella nuova puntata del Festival. Si rifà sul finale, cantando a cappella, accompagnato da tutto il teatro, Bisio e Raffaele compresi. Duettando con Claudio Baglioni alla chitarra, la cantante ha fatto una piccola variazione del resto, perfetta per l'era del MeToo. Il livello canoro è più o meno quello e, ora come ora, anche la coppia Bisio-Raffaele sembra aver iniziato a carburare, rivaleggiando con la Favino-Hunziker di un anno fa. Lo ha dichiarato il consigliere regionale del Pd, Michele Mazzarano, alla luce del sequestro operato dai militari del Noe, che ieri hanno posto i sigilli alle cosiddette collinette ecologiche dell'Ilva. Sara Daniele ha ringraziato Baglioni e il comune di Sanremo: "Papà sarebbe veramente onorato di questo premio". Alla mezzanotte irrompono Cocciante, Di Tonno, Matteucci e Galatone con Bella di Notre Dame de Paris, che emoziona sempre, prima del classico Margherita. Anche se in realtà sono al festival per presentare il loro film in uscita Un'avventura.

Come questo: