Pubblicato: Ven, Febbraio 08, 2019
Cultura | Di Socrate Ginnetti

Classifica Sanremo 2019, cosa ci ha detto la prima serata del Festival

Classifica Sanremo 2019, cosa ci ha detto la prima serata del Festival

Durante la conferenza stampa sugli ascolti della seconda serata Claudio Baglioni risponde a una domanda sulla possibilità di fare il terzo Festival di Sanremo: "Bisogna sempre dimostrare di fare di più e diversamente". Come è noto in questa edizione non c'è separazione tra Big e Nuove Proposte, visto che il direttore artistico Claudio Baglioni ha scelto di racchiudere in un unico raggruppamento tutti gli artisti in gara.

Ambienti che non si può proprio dire siano totalmente estranei al trapper romano convertito per l'occasione del festival al rock, come lui stesso ha più volte affermato con naturalezza, perlomeno per quanto riguarda l'utilizzo di marijuana.

Mentre si riascoltano i primi dodici cantanti in gara, la serata si snoda come se fosse "Baglioni and Friends": nessuno dei superospiti si nega una cantata col divino Claudio: da Marco Mengoni a Riccardo Cocciante, a Fiorella Mannoia.

Questo, in sintesi, il verdetto dopo la prima serata. Il dettaglio che ha fatto molto parlare? E ancora: al festival arriveranno i comici Pio e Amedeo e gli attori Laura Chiatti e Michele Riondino, presto nelle sale con il film "Un'avventura". Forse, per una missione verso la parte musicale, un po' di voglia ci potrebbe essere.

More news: S. Inzaghi: "Quarto posto? Milan e Atalanta non hanno le competizioni europee"

Achille Lauro: sì, ma anche senza autotune, in questo caso non serve. Anche perchè la Hunziker ha dato una bella lezione a tutto il cast di quest'anno!

Una gaffe che non è passata inosservata, scatenando centinaia di commenti sui social dove l'affaire Casamonica a Sanremo è già trend topic tra utenti infuriati e chi commenta in modo "clemente". C'è Ultimo, che da San Basilio torna per il secondo anno di fila sul palco dell'Ariston. Frankie Hi NRG raccoglie la provocazione e la condivide per Striscia. Una serata importante per il cantante che ha cantato due delle sue canzoni più famose, canzoni che hanno scritto un pezzo di Storia della canzone italiana.

Federica Carta e Shade: confermo che è una versione Disney di "I Like the way you lie" di Eminem e Rihanna.

Come questo: