Pubblicato: Ven, Febbraio 08, 2019
Cultura | Di Socrate Ginnetti

Alessandra Amoroso indossa una giacca di piume a Sanremo


Alessandra Amoroso è una delle super ospiti di questa terza serata del Festival di Sanremo.

Si sono visti poi, oltre ai co-conduttori Claudio Bisio e Virginia Raffaele, Antonello Venditti, Alessandra Amoroso (che ha cantato "Io che non vivo" insieme a Baglioni), Ornella Vanoni, Raf e Umberto Tozzi (che hanno cantato "Gloria" e "Gente di mare"), il comico Paolo Cevoli, tornato nei panni di Palmiro Cangini, non più assessore di Roncofritto, e Fabio Rovazzi, per la prima volta sul palco dell'Ariston. Giovanni Ciacci, costumista e volto di Detto Fatto, avrebbe affermato: "Perché Arisa per andare al Festival deve gareggiare e lei come super ospite?". Tra un'esecuzione e l'altra, come sempre ci saranno duetti e particolari interpretazioni da parte dei conduttori e di artisti chiamati per animare la kermesse con i loro più grandi successi.

Con caporose piume in versione dark, così Alessandra Amoroso sale sul palco della terza serata di Sanremo 2019.

More news: Sanremo 2019, Claudio Baglioni dice di avere paura delle auto senza pilota

Sulla presenza della vincitrice di Amici nella rosa di "Big" della musica che Claudio Baglioni ha voluto omaggiare nel corso della 69esima edizione del Festival, sono nate alcune polemiche: in molti, infatti, pensano che la ragazza non sia all'altezza di un ruolo così prestigioso e che non possa essere paragonata ad artisti come Fiorella Mannoia, Andrea Bocelli o Riccardo Cocciante.

Alessandra Amoroso non ha mai partecipato al Festival in veste di concorrente.

E si lascia sfuggire una lacrima per l'emozione dopo l'esibizione con Baglioni. Lacrime che a dedicato ai suoi genitori accogliendo la standing ovation del pubblico.

Come questo: