Pubblicato: Gio, Febbraio 07, 2019
Economia | Di Almiro De Bernardi

Tav, Napoli (FI): Toninelli umilia Parlamento e italiani

Tav, Napoli (FI): Toninelli umilia Parlamento e italiani

Una delle ipotesi sul tavolo, secondo alcune ricostruzioni di stampa, è che i soci di governo stiano cercando di trovare un'intesa sul tema e che lo stiano facendo considerando anche il voto in programma in giunta sul caso Diciotti. Il vicepremier Matteo Salvini giudica "abbastanza bizzarro" che l'analisi costi-benefici sia stata inviata prima alla Francia che a Roma. Fraratelli d'Italia continua a chiedere che l'opera si faccia.

A quanto ammonterebbe il danno?I calcoli sono piuttosto complessi. A parte le valutazioni di merito che vedono Forza Italia fortemente favorevole alla Tav, che non serve per andare da Torino a Lione ma per collegare in maniera trasversale da ovest ad est L'Europa, le modalità utilizzate dal governo sono provocatorie e inaccettabili. A protestare pubblicamente con il ministro delle infrastrutture Danilo Toninelli è il vice premier leghista Matteo Salvini, a margine di un'iniziativa a Terni. Brinkhorst aveva spiegato che "una sospensione del progetto metterebbe in discussione l'accordo di sovvenzione in corso e potrebbe condurre a una disdetta e al recupero totale o parziale dei crediti già erogati". "L'Italia ha bisogno della manutenzione dell'esistente". Una scelta tecnica che però non tiene conto degli extrabenefici ambientali, che non si possono conteggiare ma che sono determinanti per una scelta politica. "Mi spieghi perché, numeri alla mano, è sconveniente usare treni veloci che ci collegano al resto del mondo risparmiando inquinamento e risparmiando quattrini".

More news: Sanremo 2019, Claudio Baglioni dice di avere paura delle auto senza pilota

L'analisi è arrivata anche all'Unione Europea che ora la analizzerà nei dettagli prima di esprimersi in maniera ufficiale.

Come questo: