Pubblicato: Dom, Febbraio 03, 2019
Cultura | Di Socrate Ginnetti

Peter Jackson realizzerà un documentario sui Beatles!

Peter Jackson realizzerà un documentario sui Beatles!

Peter Jackson ha dichiarato che trasformerà 55 ore di video e la registrazione di Let it Be in un film.

Alla fine il film divenne un documentario e venne pubblicato nel 1970, mantenendo sempre il titolo originale di Let It Be, e al cui interno è possibile vedere le immagini del concerto sul tetto del quartier generale della Apple Records.

Il regista delle trilogie de Il Signore degli Anelli e de Lo Hobbit in proposito ha anticipato: "Le 55 ore di filmati inediti e le 140 ore di audio messe a nostra disposizione, rendono questo film l'esperienza definitiva che i fan dei Beatles hanno a lungo sognato: come un una macchina del tempo, ci riporta indietro al 1969, facendoci accomodare in studio a guardare questi quattro amici fare buona musica insieme".

Il materiale, girato dal regista britannico Michael Edward Lindsay-Hogg tra il 2 e il 31 Gennaio 1969, era stato prodotto per uno speciale televisivo. "Ho scoperto che la realtà è molto diversa dal mito", ha spiegato il regista.

More news: Corsica, uomo spara sui passanti a Bastia: un morto e 6 feriti

Jackson spera che il film aiuterà a chiarire le polemiche sui tanti conflitti all'interno dei Beatles durante le sessioni di "Let It Be", registrato 18 mesi prima dello scioglimento del gruppo.

La pellicola è ancora nella primissima fase della produzione e non è stata ancora annunciata una data d'uscita ufficiale.

Guardare John, Paul, George e Ringo lavorare insieme, creando da zero canzoni che ora sono dei classici non è solo affascinante. "Sono elettrizzato e onorato di aver ricevuto l'incarico per questo film eccezionale, sarà una vera gioia".

Jackson lavorerà con quelli che sono stati già suoi partner per "They Shall Not Grow Old": la produttrice Clare Olssen e l'editore Jabez Olssen. Il filmato sarà restaurato da Park Road Post di Wellington, Nuova Zelanda, ed utilizzerà tecniche sviluppate per il film documentario WW1, che è stato nominato miglior documentario dalla British Academy of Film and Television Arts.

Come questo: