Pubblicato: Dom, Febbraio 03, 2019
Sportivo | Di Concetto Furlan

Atalanta, Gasperini: "Siamo stati superiori. Impossibile fare meglio"

Atalanta, Gasperini:

Un bottino notevole che ha conquistato gli osservatori dei partenopei ma non solo: su Pepè è segnalata anche la Juventus e nelle scorse settimane anche Barcellona, Bayern Monaco ed Arsenal. Futuro? L'importante che ci sia per sempre il presidente, che è la garanzia di questa società. "Incredibile, ma vero", come direbbe un famoso commentatore sportivo: la Dea ha annientato l'invincibile (non più) armata bianconera, rifilando 3 gol stellari che consacrano la Dea nella storia del calcio italiano. "Questa sera però abbiamo giocato proprio meglio e siamo stati superiori, senza essere presuntuosi". Poi per al pubblico e alla città che aspettava questo risultato, ci siamo regalati una bellissima serata. Dimostriamo in ogni sfida di poter battere qualsiasi squadra. "È una grandissima soddisfazione perché abbiamo fatto quello che abbiamo fatto altre volte ma l'abbiamo fatto contro la Juventus, ha un valore enorme per noi anche perché eravamo contro una squadra che non ha mai perso". Cosa mi chiede il mister? Mi dice di non giocare di schiena, vuole che faccia il primo controllo girato verso la porta.

More news: Corsica, uomo spara sui passanti a Bastia: un morto e 6 feriti

Il primato - Già, perché la truppa azzurra è fino a questo momento la squadra che ha il miglior ruolino di marcia casalingo contando tutte le competizioni europee (campionato, Champions League e Coppa Italia). Gli obiettivi infatti sono chiari: "Il quarto posto?" Europa? Speriamo, ma non fissiamo obbiettivi: a fine stagione vedremo dove saremo arrivati.

Come questo: