Pubblicato: Sab, Febbraio 02, 2019
Esteri | Di Evidio Veneziano

Previsioni meteo, weekend con maltempo e altra neve: ciclone artico

Previsioni meteo, weekend con maltempo e altra neve: ciclone artico

Senza dubbio la neve che cadrà nelle prossime ore è la prima vera neve della stagione, e sono tanti gli appassionati del territorio che guardano con favore questa situazione, in attesa che l'impianto sciistico della Forcora sia messo in funzione durante questo inverno.

Sul resto della regione è stato emesso un nuovo codice giallo per pioggia e rischio idrogeologico e idraulico dalla mezzanotte di oggi, giovedì 31, fino alle 13 di sabato 2 febbraio.

NEVE IN PIANURA AL NORDOVEST, COPIOSA SULLE ALPI - "La presenza di aria fredda al Nord favorirà nevicate a quote collinari se non in pianura su Piemonte, ovest Lombardia ed Emilia più occidentale - avverte Ferrara di 3bmeteo.com - mentre sulle Alpi la neve sarà finalmente diffusa e copiosa con accumuli anche di oltre mezzo metro dai 1000-1200m di quota, in particolare su Orobie, Trentino e Dolomiti in generale". Sulle regioni centrali la quota neve sarà oltre i 1500/1700 metri per via dei venti forti di Scirocco e Libeccio che determineranno il fenomeno dell'ACQUA ALTA a Venezia, fino a 120 cm (all'alba). La parte più avanzata della perturbazione attraverserà nella prima parte del giorno le regioni meridionali con piogge e qualche temporale, mentre la parte più settentrionale continuerà a rinnovare fenomeni su Val padana e Prealpi centro orientali ma con tendenza a miglioramento da Nord.

More news: Loredana Bertè: "Mi sono curata da sola, non avevo i soldi"

Il sindaco di Firenze, Dario Nardella, ha attivato l'unità di crisi per seguire gli sviluppi del maltempo direttamente dalla centrale della Protezione Civile comunale. Al momento nella metropoli non si segnalano disagi particolari. Molta neve sulle Alpi con rialzo del limite a sera sul settore centrorientale fin oltre i 1000 metri, quote inferiori a 1000 metri, invece, sulle Alpi centroccidentali.

VENERDÌ 1 FEBBRAIO: Piogge diffuse anche a carattere di rovescio/temporale, intensità moderate su CE, cumulate significative su BD, elevate su ACE. Sui settori nord-occidentali potrebbe continuare a nevicare fino alla sera, abbondante quanto meno sui rilievi, ma localmente anche in pianura, risultando l'evento nevoso più importante degli ultimi anni. Possibile deboli nevicate su D, fino a quote basse.

Come questo: