Pubblicato: Ven, Febbraio 01, 2019
Esteri | Di Evidio Veneziano

Vaticano, molestie a donna prete Sant’Uffizio lascia

Vaticano, molestie a donna prete Sant’Uffizio lascia

"Io, violentata e costretta al silenzio da un prete della Congregazione per la Dottrina della Fede".

Le accuse di una ex suora tedesca: "Abusi durante la confessione" - Ad accusare padre Geissler è Doris Wagner, una ex suora tedesca, che ha ricordato di aver subito abusi durante la confessione del 2009 in occasione di un evento del 27 novembre a Roma dedicato a dare voce alle donne sopravvissute agli abusi sessuali del clero.

Una ex suora tedesca ha denunciato di essere stata fatta oggetto di abusi sessuali da parte del 53enne austriaco padre Hermann Geissler, che ha già abbandonato la Congregazione secondo una nota ufficiale. Padre Geissler ha fatto tale passo per limitare il danno già arrecato alla Congregazione e alla sua Comunità. Egli continua a ribadire la sua innocenza e chiede che sia continuato il processo canonico già iniziato. Ma, intanto, ha deciso di lasciare il servizio. E che adesso, di fronte ad accuse così gravi e infamanti, getta la spugna e fa un passo indietro.

More news: Venezuela, Maduro: "Paesi europei insolenti, ritirino ultimatum"

Stando a quanto riporta online su ACI Stampa un articolo a firma di Angela Ambrogetti, Doris Wagner Reisinger oggi vive a Wiesbaden, in Germania, insieme a un ex-confratello, Philipp Reisinger, un sacerdote sospeso "a divinis" (le cui funzioni sacerdotali, cioè, non sono più lecite), che si è sposato civilmente con lei. È proprio la congregazione, ora guidata dal gesuita spagnolo Luis Francisco Ladaria Ferrer, a conservare i dossier sui religiosi accusati di abuso. Non solo: si riserva di avanzare eventuali misure di natura legale.

È in corso, dunque, oltre le mura leonine, un processo a termini di diritto canonico sulle presunte violenze subite da una donna, Doris Wagner Reisinger, ex suora. E in effetti il sacerdote, come capo della sezione dottrinale della Congregazione per la Dottrina della Fede, dal 15 al 18 gennaio scorsi era elencato nella delegazione dell'ex Sant'Uffizio che ha partecipato a Bangkok all'incontro con i presidenti delle Commissioni Dottrinali delle Conferenze Episcopali dell'Asia.

Come questo: