Pubblicato: Gio, Gennaio 31, 2019
Economia | Di Almiro De Bernardi

Paura sul volo Ryanair con l'ala squarciata: "Ci hanno affiancato i caccia"

Paura sul volo Ryanair con l'ala squarciata:

In una nota Ryanair ha spiegato: "Questo volo da Francoforte Hahn a Bari (29 gennaio) è rientrato a Francoforte Hahn poco dopo il decollo a causa di un problema legato al carrello di atterraggio". L'atterraggio a Bari era previsto per le 21, ma poco dopo il decollo il velivolo ha dovuto avviare le operazioni per l'atterraggio di emergenza, avvenuto per fortuna in maniera sicura e senza conseguenze per i passeggeri.

More news: Cardito, picchiati a sangue dal convivente della madre: muore bimbo, ferita sorellina

Momenti di paura ieri per i passeggeri a bordo del velivolo Ryanair sulla tratta Francoforte-Bari. Le hostess ci hanno avvisati che l'atterraggio sarebbe stato brusco, ma è stato bravo il pilota che ci ha fatto atterrare con tranquillità. "Ci siamo subito accorti che qualcosa non andava, perché l'aereo non prendeva quota e rimaneva sempre basso: vedevamo ancora le luci della città troppo vicine", ha raccontato la donna che ha postato la foto. Sul posto erano pronti mezzi dei vigili del fuoco e del servizio di emergenza. "Si è creato il panico - sottolinea l'uomo - c'era gente che piangeva ma anche chi faceva battute per sdrammatizzare". I passeggeri sono stati fatti scendere e poi, a bordo di un altro aereo della compagnia irlandese, sono stati portati a Bari con un ritardo di circa tre ore. Qualcuno, però, nelle file posteriori, si sarebbe accorto dello squarcio sull'ala: "Un passeggero si è accorto del guasto sull'ala e ha avvisato l'altra hostess, che però lo ha pregato di non dire nulla a nessuno e di mantenere la calma, noi lo abbiamo scoperto dopo, una volta atterrati". A quanto si apprende i passeggeri starebbero tutti bene. "È sceso anche il pilota che era molto, molto pallido".

Come questo: