Pubblicato: Mer, Gennaio 30, 2019
Sportivo | Di Concetto Furlan

Atletico Madrid, Morata: "Esultare se segno alla Juventus? Non ci penso"

Atletico Madrid, Morata:

Pesa sul sui curriculum l'esperienza precedente con la maglia degli acerrimi rivali del Real Madrid, ma soprattutto alcuni atteggiamenti avuti nel corso di quella sua avventura calcistica.

Alvaro Morata si è presentato a Madrid come nuovo giocatore dell'Atletico e ha guardato alla sfida contro la Juventus in Champions League. Sono arrivato ieri ed ho firmato - ha aggiunto l'attaccante - ma mi sento parte di questo gruppo già da due settimane.

More news: Nessuna agonia per Julen: è morto il giorno della caduta

Le persone che sono state con me sanno come mi sento e come mi sentirò domani, e come sono stati gli ultimi giorni. "Non voglio aspettare oltre per iniziare ad allenarmi coi compagni e col Cholo Simeone". Visto il derby imminente e i suoi trascorsi con il Real, gli è stato chiesto se in caso di gol possa esultare: "Sarebbe un problema benedetto se tutto ciò a cui dobbiamo pensare è come festeggiare dopo aver segnato. Non ci penso, le cose accadranno da sole". Ho parlato con loro ma non di calcio, parlo della quotidianità con i miei ex compagni. "Penso che potremo coesistere, è facile giocare con grandi calciatori". È una grande squadra, quando arriverà il momento dovremo concentrarci al massimo, sarà un'avversaria durissima.

Come questo: