Pubblicato: Mar, Gennaio 29, 2019
Esteri | Di Evidio Veneziano

Parigi, Gilet Gialli: scontri alla Bastiglia

Parigi, Gilet Gialli: scontri alla Bastiglia

Durante l'undicesimo sabato di protesta dei gilet gialli, a Parigi vi sono dei violenti scontri alla Bastiglia, punto d'incontro tra i due principali cortei.

Le strade attorno al quartiere sono state prese d'assalto da persone vestite di nero, coperte da un passamontagna, che hanno distrutto barriere di un cantiere per usarle come barricate.

La polizia all'inizio ha reagito con con il lancio di qualche lacrimogeno poi una squadra di agenti antisommossa, spalleggiata da pompieri, con una gigantesca ruspa, sta sgomberando le barricate. Intorno alle 15 nelle vicinanze del centro commerciale Centre-Bourse, in 4 mila sono entrati in contatto con la polizia.

More news: "Sconti del 60% per riscattare la laurea " FacceCaso - Cronache di Scuola Quotidiana

I 'gilet gialli', divisi sull'opportunita' di presentare una lista per le europee, si avvicinano al loro atto 11 con una tenacia mostrata contro un dirigente che riacquista popolarita', dieci giorni dopo l'apertura del grande dibattito nazionale che dovrebbe risolvere questa crisi sociale senza precedenti.

Quarantadue persone arrestate a Parigi, dove oggi c'è stata una manifestazione del movimento, riferisce il canale tv BFMTV, che cita la prefettura della polizia. Il corteo parte da place de la Nation ed arriva a Bastille, obiettivo dichiarato, 20.000 partecipanti per questo primo appuntamento. Episodi di violenza sono stati registrati in numerose città. I manifestanti sono comunque pochi, almeno per ora. I dimostranti erano circa 2.000 secondo la valutazione di un giornalista dell'AFP.

Come questo: