Pubblicato: Lun, Gennaio 28, 2019
Tecnologia | Di Ricario Cosma

Microsoft Office 365 disponibile anche per dispositivi Apple

Microsoft Office 365 disponibile anche per dispositivi Apple

La storica suite di produttività di Microsoft, che da alcune versioni ha maggiormente curato la compatibilità con il sistema operativo della Mela, viene ora avvicinata ancora di più agli utenti Apple che possono scaricare sia l'intera suite, sia le singole applicazioni (Word, Outlook, Excel, PowerPoint e OneNote) direttamente dal Mac App Store. Gli abbonamenti annuali a Office 365 acquistati mediante l'app Apple sono addebitati sull'account dell'utente e rinnovati automaticamente entro le 24 ore precedenti la scadenza dell'abbonamento. "Con Office 365 sul Mac App Store, sarà ancora più facile scaricare la versione più aggiornata ed evoluta di Office 365 per Mac, iPad e iPhone".

Word, Excel, PowerPoint e Outlook richiedono un abbonamento a Office 365 idoneo.

'Abbiamo lavorato a stretto contatto con Apple per offrire agli utenti Mac la migliore esperienza di produttività possibile, con tutto ciò che conoscono e amano di Office', ha invece dichiarato il Corporate Vice President di Microsoft Jared Spataro nel sottolineare, inoltre, che 'siamo entusiasti di annunciare che da oggi Office 365 sarà disponibile sul Mac App Store' in quanto trattasi di 'un'esperienza progettata in esclusiva per il Mac'. In realtà un vantaggio c'è, soprattutto per gli utenti business (che poi sono il vero target di questo pacchetto).

More news: Passi Nel Sole: l'omaggio ad Albano Carrisi stasera su Canale 5

Su Amazon e altri siti di e-commerce spesso è possibile trovare Office 365 anche a prezzi più bassi rispetto a quelli proposti ufficialmente da Microsoft. I dipendenti potranno così contare sugli strumenti Office che preferiscono anche su Mac, iPad e iPhone, con nuove funzioni studiate appositamente per i dispositivi Apple. Le impostazioni di abbonamento e di rinnovo sono ovviamente modificabili facendo riferimento all'account App Store.

Queste app vengono fornite da Microsoft e sono soggette a un'informativa sulla privacy e a termini e condizioni specifici.

Come questo: