Pubblicato: Mar, Gennaio 08, 2019
Cultura | Di Socrate Ginnetti

Christian Bale ringrazia Satana per la vittoria del Golden Globe

Christian Bale ringrazia Satana per la vittoria del Golden Globe

Quel diavolo di Christian Bale. L'eclettico attore americano si è cimentato in una nuova incredibile trasformazione fisica, con tanto di chili in eccesso per interpretare Dick Cheney, vicepresidente degli Usa al tempo dell'amministrazione di George W. Bush.

Poche ore fa si sono tenuti i Golden Globe Awards 2019 e, tra i tanti vincitori, ha spiccato anche la vittoria di Christian Bale in ambito cinematografico. Giunto sul palco del Beverly Hilton Hotel di Beverly Hills, l'ex Batman ha divertito la platea con un discorso sobrio sì ma piuttosto surreale. Su Twitter, Liz Cheney ha condiviso una notizia del 2009, quando Bale fu accusato di aver aggredito la madre e la sorella: "Probabilmente Satana lo ha ispirato a fare anche questo". Qui il link al discorso. Proposito in parte tradito quando l'attore ha parlato del suo coinvolgimento nel film di Adam McKay ("Serviva un idiota senza carisma, insultato da tutti"). Quindi Christian Bale ha giustamente deciso di ringraziare il Principe delle Tenebre che, iconograficamente riconosciuto come l'origine di tutti i mali, è stato una perfetta ispirazione per creare il suo Dick Cheney. L'attore ha poi ringraziato la crew del film, in particolare i responsabili del make-up che hanno consentito all'attore di Vice - L'uomo nell'ombra di somigliare in modo sorprendente al vero Cheney.

More news: Calciomercato, clamoroso Benfica: si pensa al ritorno di Mourinho

Hanno scritto che per loro Satana è simbolo di orgoglio, libertà e individualismo, e costituisce una proiezione metaforica esteriore del nostro più alto potenziale individuale. Dato che il talento e la bravura del Signor Bale gli sono valsi il premio, questo è adatto.

Come questo: