Pubblicato: Lun, Dicembre 31, 2018
Sportivo | Di Concetto Furlan

Milan, Suso si rammarica: "salterò la Supercoppa per un rosso ingiusto"

Milan, Suso si rammarica:

Davvero una brutta tegola per il Milan, che perde uno dei suoi uomini più importanti (tra l'altro appena rientrato dall'infortunio) in una partita che mette in palio un trofeo. Ora siamo a -1 dal quarto posto e dalla Champions League, ed era importante finire bene l'anno.

More news: La produzione e la lettura di libri in Italia

La vittoria è arrivata dopo una partita difficile, ma la notizia positiva è stato il ritorno al gol di Higuain: "Gonzalo vive per il gol, è sempre stato un cecchino e ha vissuto male questo periodo. È normale che la gente si aspetta qualcosa di più da me, sono venuto per questo e perché credo in questo progetto". Dobbiamo continuare a migliorare, quest'anno c'è capitato di tutto e purtroppo la sfortuna non ci ha abbandonato: "in Supercoppa mancherà Suso che sarà squalificato". "Mi è piaciuta la mentalità dei ragazzi, forse avremmo dovuto chiuderla prima". Le aspettative della dirigenza? Chiusura sul rapporto con la società: "È giusto che chieda qualcosa in più". A tratti questa squadra lo può dare, anche se ci manca un po' di esperienza e giochiamo con tanti giovani. Il rosso è stato molto contestato dal calciatore attraverso un post su Instagram: "Mi dispiace. La mia sensazione è che resterà qua" ha detto Gattuso a fine conferenza. "Abbiamo un confronto quotidiano ma sempre con rispetto". I propositi per il 2019?

Come questo: