Pubblicato: Lun, Dicembre 24, 2018
Tecnologia | Di Ricario Cosma

Germania blocca vendita iPhone 7 e 8 per lite su brevetto

Germania blocca vendita iPhone 7 e 8 per lite su brevetto

Apple ha ribattuto definendo la sentenza "deludente" e affermando che sicuramente ricorrerà in appello.

Qualche settimana fa in Cina Apple aveva dovuto affrontare un problema simile, ma i brevetti citati in quel caso riguardavano elementi software. Il giudice tedesco ha stabilito che i telefoni che contengono tale chip violano uno dei brevetti di Qualcomm intorno al cosiddetto envelope tracking, una caratteristica che aiuta i telefoni cellulari a risparmiare la carica della batteria mentre inviano e ricevono segnali wireless.

La tabella con i valori di permuta pubblicata
La tabella con i valori di permuta pubblicata

Nei giorni scorsi Qualcomm ha vinto una causa in Cina con Apple. "Durante il processo di ricorso, i modelli iPhone 7 e iPhone 8 non saranno disponibili nei 15 negozi di vendita al dettaglio di Apple in Germania: iPhone XS, iPhone XS Max e iPhone XR rimarranno disponibili in tutti i nostri negozi". Le loro tattiche, in tribunale e negli affari di ogni giorno, rovinano l'innovazione e danneggiano i consumatori. Il tribunale regionale di Monaco di Baviera ha spalleggiato la posizione di Qualcomm, vietando di fatto l'importazione e la vendita di alcuni modelli di iPhone in tutta la nazione. L'ingiunzione riguarda tutti i modelli di iPhone che includono le funzionalità colpevoli di violazione e viene applicata ai soggetti Apple nell'Unione Europea e ad Apple Incorporated.

Sulla vicenda si è espressa anche Intel, per voce del rappresentante legale Steven Rodgers: "Le autorità sulla competizione attorno al mondo hanno più volte trovato illegali le pratiche di licenza di Qualcomm, ma Qualcomm continua a cercare di ottenere gli stessi risultati tramite una campagna di azioni legali su brevetti".

More news: Gb, nuovo avvistamento droni, resta chiuso aeroporto di Gatwick

Come questo: