Pubblicato: Sab, Dicembre 08, 2018
Esteri | Di Evidio Veneziano

Violenza in Francia: liceali messi in ginocchio dalla polizia

Violenza in Francia: liceali messi in ginocchio dalla polizia

A portare alle stelle la tensione, già altissima, le immagini degli agenti di polizia che giovedì hanno arrestato 151 studenti del liceo di Mantes-la-Jolie, nella periferia di Parigi, e li hanno tenuti ammanettati in ginocchio in un giardino. "Non c'è alcun bisogno di gettare altra benzina sul fuoco".

"Gli studenti" leggiamo su TgCom "sono stati arrestati nel sobborgo parigino di Mantes-la-Jolie, durante degli scontri in occasione di una protesta che ha contagiato decine di scuole nelle tre settimane di manifestazioni antigovernative". La "gauche" ha gridato allo scandalo, il deputato di En Marche (il partito di Macron) Laurent Saint-Martin, le ha definite "sconvolgenti" e ha assicurato che la maggioranza sarà la prima a condannare eventuali errori da parte delle forze dell'ordine. La stessa richiesta è arrivata da altri esponenti dell'opposizione che si chiedono "cosa possa giustificare una scena del genere" e "chi abbia dato l'ordine di farlo". Le immagini sono state girate dopo i violenti scontri che si sono registrati ieri nella cittadina di banlieue parigina.

Le proteste del cosiddetto movimento dei "gilet gialli", nato per opporsi all'aumento delle accise sui carburanti, sono esplose in Francia il 17 novembre.

More news: Castelli: "Panda 1.2 costerà di più? Scelgano la Panda 1000"

Gli agricoltori hanno indetto una protesta al giorno la prossima settimana in solidarietà con i gilet gialli, mentre il sindacato dei camionisti ha disdetto oggi lo sciopero a tempo indeterminato che era in programma da domenica prossima.

Le autorità si preparano a "violenze significative" domani a Parigi, dove dovrebbero convergere manifestanti di sinistra e di destra. Sei partite di calcio di Serie A, compresa quella del Paris Saint-Germain, son state rinviate.

Come questo: