Pubblicato: Sab, Dicembre 01, 2018
Sportivo | Di Concetto Furlan

MotoGp, test Jerez: Petrucci e Ducati davanti a tutti, problemi per Rossi

MotoGp, test Jerez: Petrucci e Ducati davanti a tutti, problemi per Rossi

Doppietta delle Ducati ufficiali al termine del primo giorno di test della MotoGp a Jerez. Il forlivese, sul finire della giornata, è caduto proprio mentre sembrava impegnato in un tentativo di time-attack molto interessante.

Sorprendentemente terzo il giapponese del team LCR, Takaaki Nakagami, poi le due Yamaha di Maverick Viñales e del sorprendente Franco Morbidelli, inframmezzati da Marc Marquez. Jorge Lorenzo sarà di nuovo in sella alla sua Honda, che sta imparando a conoscere col passare dei giorni. Bautista ha portato al debutto una Ducati dotata da due alette ai lati del codone. Decimo tempo per Alex Rins (Suzuki, +0.577).

More news: Roma, Kolarov duro: "I tifosi capiscono poco di calcio"

Valentino Rossi (Yamaha Factory Racing) e Viñales continuano il programma di lavoro sul nuovo motore, la seconda specifica. Più staccate le KTM, con Pol Espargaro quindicesimo e Johann Zarco, diciannovesimo, come le Aprilia con Andrea Iannone diciottesimo e Aleix Espargaro, non al cento per cento dopo una gastroenterite, che non andato oltre il ventesimo tempo.

Come questo: