Pubblicato: Ven, Novembre 30, 2018
Sportivo | Di Concetto Furlan

Michael Schumacher volto oggi, condizioni: arrivano notizie da padre Georg

Michael Schumacher volto oggi, condizioni: arrivano notizie da padre Georg

Il volto di Schumacher "è diventato un po' più pieno, ma per il resto il suo aspetto non è cambiato", ha riferito l'arcivescovo alla 'Bild'.

A poco più di un mese dal cinquantesimo compleanno di Michael Schumacher e a quasi cinque anni dall'incidente sugli sci a Meribel, Padre Georg Gänswein, arcivescovo e prefetto della Casa Pontificia, parla di un incontro con il sette volte campione del mondo avvenuto nel 2016. Da quel drammatico momento non si è più ripreso e attorno al suo effettivo stato di salute aleggia il massimo riserbo. "Il viso è lo stesso che tutti noi conosciamo, solo un po' più pieno", ha dichiarato Padre Georg al settimanale Bunte. "Mi sono seduto di fronte a lui, l'ho toccato con entrambe le mani e l'ho guardato". Ganswein ha aggiunto: "Ovviamente includo Schumacher e la sua famiglia nelle mie preghiere".

Il braccio destro del Papa nonché consulente spirituale della famiglia Schumacher, alla stampa tedesca ha raccontato del toccante incontro, sottolineando come la vicinanza della famiglia sia fondamentale per il campione che nonostante le difficoltà non smette di lottare.

More news: Brexit, più vicini ad accordo su nodo Gibilterra

E ha raccontato cosa succede fuori dalla sua casa iperprotetta: "Sente l'amore delle persone intorno, che si prendono cura di lui (secondo le ultime notizie sarebbero circa 15 tra medici e infermieri, ndr) e grazie a Dio lo tengono lontano dall'eccessiva curiosità della gente". Una persona malata ha bisogno di discrezione e comprensione.

Ganswein ha evidenziato come la famiglia abbia un ruolo cruciale: "La famiglia è in nido protettivo di cui Michael ha assolutamente bisogno. Sua moglie è l'anima della famiglia e io prego spesso per lui e per la sua famiglia" ha ammesso.

Come questo: