Pubblicato: Lun, Novembre 26, 2018
Cultura | Di Socrate Ginnetti

Napoli, Ancelotti: "Cori razzisti? In trasferta chiederemo la sospensione della gara"

Napoli, Ancelotti:

Inoltre, commentando le ultime voci di mercato che vorrebbero un ritorno di Edinson Cavani al Napoli, il mister si è detto entusiasta di quest'ipotesi: "Ne ho allenati tanti di campioni, ma Cavani ancora no. Mai dire mai. mi piacerebbe?" "Il problema è che ci siamo preoccupati poco prima della partita". Gli episodi più pericolosi sono stati creati da Insigne e Koulibaly che hanno colpito il palo con due prodezze ma non è bastato. "Abbiamo un obiettivo che è quella della gara di mercoledì, non è il momento di fare calcoli". Questa partita è stato un test che sarà molto simile rispetto alla partita di mercoledì.

More news: Treni, dal 9 dicembre un nuovo Frecciargento tra Genova e Roma Fiumicino

Oggi all'inizio abbiamo avuto poca intensità, quando il Chievo era più aperto non abbiamo approfittato degli spazi e nella ripresa è successo esattamente il contrario, con loro che si sono chiusi maggiormente. Nel secondo ne avevamo molto meno ma abbiamo aumentato l'intensità. Non è stato un problema di posizioni dei giocatori o di movimenti in campo, siamo partiti troppo piano. "Questo ha permesso al Chievo di fare una partita difensiva nella seconda parte". La squadra clivense, ha pensato, come suo solito, soprattutto a contenere l'attacco degli azzurri, disinnescando alla perfezione le folate offensivo della compagine di Carlo Ancelotti. "La classifica la vedremo alla fine del girone d'andata e faremo una valutazione".

Come questo: