Pubblicato: Gio, Novembre 22, 2018
Sportivo | Di Concetto Furlan

Tennis scommesse: Bracciali radiato, a Starace interdizione per 10 anni

Tennis scommesse: Bracciali radiato, a Starace interdizione per 10 anni

Daniele Bracciali è stato radiato a vita e dovrà pagare una multa di 250mila dollari (circa 219mila euro). Sono queste le pesanti sanzioni comminate ai due tennisti azzurri dalla Tennis Integrity Unit, l'ente fondato dalla Federazione internazionale di tennis insieme con il Grand Slam Board, l'Atp e la Wta per salvaguardare la regolarità dei match nei circuiti professionistici. La decisione è stata resa nota nella giornata di mercoledì, dopo l'udienza del 18-19 settembre tenutasi a Londra. I fatti per i quali Bracciali è stato giudicato colpevole sono legati ad incontri dell'Atp 500 World Tour giocato a Barcellona nell'aprile 2011. Radiazione totale dunque da eventi organizzati dall'ATP a cui non potrà partecipare nemmeno come spettatore.

More news: Michelle Hunziker vorrebbe tornare a condurre Sanremo: "è tutto da vedere"

In quell'edizione, Bracciali giocò un solo incontro di doppio con lo spagnolo David Marrero, perdendo all'esordio dinnanzi al sudafricano Kevin Anderson e allo svedese Simon Aspelin per 7-6 7-5. Potito Starace è invece stato squalificato a 10 anni e condannato a una multa di 100mila dollari, sentenza separata per il 37enne. Starace, 37 anni, ha raggiunto il 27esimo posto del ranking nell'ottobre 2007 in singolare e il 40esimo nel doppio in carriera. La sentenza venne poi annullata dalla Corte di Appello.

Come questo: