Pubblicato: Mar, Novembre 13, 2018
Esteri | Di Evidio Veneziano

Incendi California, almeno 11 i morti

Incendi California, almeno 11 i morti

Sono decine le persone che mancano all'appello nelle aree devastate dal fuoco, Nella contea di Butte sono stati coinvolti oltre 6.700 edifici, per la maggior parte abitazioni, sono stati distrutti dalle fiamme. La decisione è dettata dal fatto che l'incendio scoppiato giovedì (battezzato Woolsey Fire) ha saltato la Freeway 101 ed è diretto verso l'oceano.

Sono tornato nella mia casa dopo l'evacuazione. Se le persone non evacuano in fretta rischiano di essere trasportate dal fuoco. "I cittadini devono evacuare in fretta, eseguendo gli ordini dei pubblici ufficiali", aveva scritto qualche ora prima su twitter il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump. Il 10 novembre il governatore, Gavin Newsom, ha dichiarato lo stato d'emergenza. "Molte vite sono andate perdute". Intere città sono state bruciate e le auto sono state abbandonate sul lato della strada. Le persone sono costrette a fuggire dalle loro case. "Questo è un momento per il coordinamento di sollievo e di risposta e di sollevamento quelli nel bisogno", ha cinguettato Newsom, condividendo anche informazioni su come poter dare una mano.

More news: Roma al voto per l'Atac

La California è stretta tra le fiamme e il fuoco ha divorato 8mila ettari di vegetazione. Le autorità stimano che ci vorranno in totale tre settimane per portare sotto controllo completamente le fiamme nella zona. Altri due incendi boschivi in rapida avanzata stanno imperversando in tutto il paese, dalle colline della Sierra Nevada alla costa di Los Angeles.

Come questo: