Pubblicato: Ven, Novembre 09, 2018
Sportivo | Di Concetto Furlan

Calciomercato, Ibrahimovic: "Volevo restare al Milan, mi hanno ceduto"

Calciomercato, Ibrahimovic:

Il sogno per il mercato di gennaio, in casa Milan, corrisponde al nome di Zlatan Ibrahimovic: si tratterebbe per i rossoneri di un piacevole ritorno, considerando che lo svedese ha vestito per due stagioni la maglia rossonera.

Galliani mi ha detto: "'Non preoccuparti Zlatan, non ti venderemo". Qualche settimana dopo mi trovavo nella mia casa di Vaxholm in Svezia, stavo rientrando da un giro sullo Jetski quando trovo sul mio telefonino 5 chiamate non risposte provenienti da Mino Raiola. "Leonardo ti chiamerà. Dopo un po' penso, Leonardo, direttore del PSG". Allora rispondo a Mino: "ascolta, non risponderò alla sua chiamata".

More news: Napoli-PSG, ecco dove vedere la partita in TV e in streaming

Ibra conferma dunque dell'interessamento del Milan nei suoi confronti ma smorza leggermente gli entusiasmi dei tifosi rossoneri alla domanda successiva: "È vero che non voglio andare via in prestito?"

L'ESCAMOTAGE FALLITO - Ibra però racconta di essersi infuriato e di aver fatto di tutto per far saltare il trasferimento: "Quando ho riparlato con Mino gli ho detto di rendere tutto diffcile al Psg". Pato, invece, tornerebbe a Milano di corsa, per rilanciarsi e sistemare quanto infortuni e discontinuità avevano rovinato, ma il suo ritorno avrebbe il sapore della scommessa che in questo momento Leonardo non può permettersi di perdere. Che volevo mantenere il mio stipendio del Milan e che volevo che loro dicessero cose tipo 'stai esagerando, chiedi troppo'. Perciò ho detto a Mino di scrivere tutte le mie richieste. E io poco prima avevo detto a mia moglie Helena che il Psg non avrebbe mai accettato. Dopo solo venti minuti Mino mi ha richiamato dicendo: "Hai tutto quello che hai chiesto". Non c'era modo di tornare indietro e ho risposto: 'Ok, prepara tutto'. A quel punto le ho detto di prepararsi a partire: "sono un uomo di parola". Ibra è rimasto 4 anni al Psg segnando 156 gol in 180 partite.

Come questo: