Pubblicato: Lun, Novembre 05, 2018
Sportivo | Di Concetto Furlan

Sepang Moto2 Bagnaia: "Trionfo di testa: qui nel team siamo tutti campioni"

Sepang Moto2 Bagnaia:

Con il terzo posto conquistato nel GP di Malesia, dietro al fratello di Valentino Rossi (da parte di madre) Luca Marini e al rivale nella classifica mondiale Miguel Oliveira, Bagnaia ha conquistato matematicamente in anticipo il suo primo campionato del mondo di motociclismo.

"Abbiamo comunque vissuto il sogno, oggi se riusciva a vincere Luca e anche io sarebbe stata una giornata indimenticabile, probabilmente la più bella della mia carriera, stavo spingendo, volevo cercare di tenere il vantaggio, di fargliela sudare a Marquez fino alla fine, abbiamo migliorato molto questo weekend ma negli ultimi giri ancora soffriamo un pochino di più, da tutto piegato appena ho toccato il gas è partita dietro, non me lo aspettavo, ma probabilmente ho sbagliato". Devo ringraziare la mia famiglia, Sky, ringrazio Valentino, la mia ragazza, tutti insieme abbiamo fatto una grande stagione. Il Gran Premio di MotoGP è stato vinto invece da Marc Marquez, che si è già aggiudicato il Mondiale della sua categoria.

More news: Mattarella: "Gestione del risparmio è motore di sviluppo sostenibile"

E Chivasso questa mattina non ha potuto non svegliarsi e ammirare la splendida gara di Pecco. "Ho cercato di controllare Pasini - spiega il pilota dello SKY Racing Team VR46 - sapevo che non avrebbe fatto cavolate, ho cercato di non strafare".

La lotta per la vittoria si ridurrà a due piloti, vale a dire Luca Marini e Miguel Oliveira, ma il portoghese non riuscirà mai ad essere così vicino da tentare un attacco ed arriverà così per l'italiano il primo successo mondiale. "È una vittoria di tutti, eravamo in molti oggi in moto". "Però da martedì, a Valencia, credo che il nostro rapporto sarà un po' più difficile - ha scherzato Rossi, alludendo ai test della MotoGp - perché ho paura che vada subito fortissimo".

Come questo: