Pubblicato: Gio, Novembre 01, 2018
Economia | Di Almiro De Bernardi

Harley Davidson elettrica, la LiveWire sarà presentata all’Eicma FOTO

Harley Davidson elettrica, la LiveWire sarà presentata all’Eicma FOTO

Ci siamo: ecco la versione definitiva dell'attesissima Harley Davidson Elettrica, la famosa LiveWire, che sarà svelata il prossimo 6 novembre al salone della moto di Milano. La Harley-Davidson LiveWire non sarà l'unica elettrica del marchio, intenzionato a proporre un'intera gamma di motoveicoli equipaggiati con motori ad alimentazione elettrica che, secondo i piani aziendali, sarà pronta al lancio nel 2022. Non si conosce ancora il prezzo definitivo di questa due ruote elettrica ma è lecito attendersi un costo compreso tra i 25 e i 30 mila euro. Insieme alla LiveWire™ la Motor Company ha anche annunciato i modelli Adventure e Streetfighter, che saranno lanciati nel 2020. Per il momento sono pochi i dati disponibili. Dalle immagini si apprezza il lavoro fatto in sede di progettazione per non snaturare il look della moto, collocando la presa per la ricarica delle batterie nello stesso punto in cui si trovava il bocchettone del serbatoio; altro dettaglio apprezzabile è il motore, la cui linea riprende i propulsori a sei cilindri diffusi negli anni Trenta.

More news: GF Vip, lite furiosa tra Cecchi Paone ed Elia: l'ex velino crolla

Il cupolino sarà particolare, con due punte, sullo stile della Kawasaki GPz 900 di quarantanni fa. La stessa Harley è in fermento, visto che non presentava un progetto tanto rivoluzionario da più di un secolo.

Come questo: