Pubblicato: Mer, Ottobre 31, 2018
Sportivo | Di Concetto Furlan

MotoGp Australia: 1° Vinales, 2° Iannone

MotoGp Australia: 1° Vinales, 2° Iannone

Giro 21: Il motore della Desmosedici regala a Dovizioso e Bautista la seconda e la terza posizione con Iannone che si attacca allo spagnolo. Perchè? Tutto questo nonostante un circuito come quello di Phillip Island sulla carta favorevole alla M1 e al centauro pesarese.

Andrea Iannone si prende il podio al Gran Premio d'Australia.

A Phillip Island, Maverick Vinales torna a vincere e lo fa in solitaria.

More news: Allerta meteo, scuole chiuse in diversi Comuni: a Roma si sta valutando

MotoGp: Marquez super in Australia. Era la risposta che serviva. A un certo punto ero secondo, ho spinto un po' per cercare di prendere Maverick, che oggi è stato molto bravo, però scivolavo troppo, poi purtroppo negli ultimi giri ho dovuto rallentare. "Mi sento davvero fortunato, la cosa più importante per me è che sia io che Johann stiamo bene", conclude. La moto oggi andava benissimo, era fantastica. Mi sento come sempre: spingo come un pazzo, qualche volta cado, lavoro per la gara. Difficile da capire, ancora di più da risolvere per il box Yamaha. Marc Marquez si ritira dopo un impatto con Zarco, 3° Dovizioso, 6° Rossi. Come si spiega? Non molto per la verità. Una bella domanda, i due piloti avevano due diversi setting ma non così distanti. Il francese è finito in terra senza neanche un graffio, mentre lo spagnolo è stato costretto al ritiro a causa della rottura del supporto della sella. Ci ha dato una mano la mancanza di vento e poi sono riuscito a mettermi nella posizione giusta.

Jack Miller, settimo al traguardo chiude il fine settimana sulla pista di casa più in difesa che all'attacco.

Beh, anche tu: ci hai vinto negli ultimi due anni... Invece è stato l'ennesimo GP in cui la domanda è: chi lo ha visto?

Come questo: