Pubblicato: Lun, Ottobre 29, 2018
Esteri | Di Evidio Veneziano

Dramma Leicester, il club conferma: "E' morto il nostro presidente"

Dramma Leicester, il club conferma:

Paura in Premier League: l'elicottero del proprietario del Leicester, Vichai Srivaddhanaprabha, si è schiantato nel parcheggio nei pressi del King Power Stadium dopo la partita contro il West Ham. Secondo alcuni testimoni tra i quali l'ex portiere della Nazionale Peter Shilton, il velivolo è caduto nel parcheggio dell'impianto, dopo aver manifestato evidenti segni di avaria, avvolto dalle fiamme. A quanto pare l'elica posteriore sarebbe andata fuori controllo facendo perdere stabilità al mezzo.

L'elicottero che dovrebbe aver avuto a bordo il presidente del club, Vichai #Srivaddhanaprabha, si è schiantato. Vichai Srivaddhanaprabha, presidente del Leicester City Football Club, ha lasciato lo stadio ed è salito sul suo elicottero, come di consueto al fine di un match. "I soccorsi sono coscienti del fatto e stanno lavorando". La polizia locale sta lavorando sul campo per capire se al momento dell'esplosione fossero presenti anche altre persone all'esterno, da tifosi a personale dello stadio. Era un'abitudine di Srivaddhanaprabha recarsi in elicottero allo stadio per vedere le partite del Leicester, la squadra che sotto la sua proprietà e con la guida tecnica di Claudio Ranieri aveva vinto la Premier League nel 2016. Ciò che sembra evidente è che negli ultimi due decenni, il miliardario thailandese ha spesso corteggiato politici da entrambe le parti per proteggere i suoi interessi commerciali, che sono cresciuti costantemente.

More news: Indonesia, caduto aereo con 188 a bordo - Asia

Il miliardario 61enne Srivaddhanaprabha, che aveva quattro figli, è il proprietario del King Power Duty Free. Si attende un comunicato del club inglese.

Tragedia immane quella accaduta a Leicester. E che tuttavia non ha cancellato il loro rapporto - il tecnico italiano è ora atteso da molti in città - né l'amore della piazza per entrambi: testimoniato, giusto qualche mese fa, addirittura dalla proposta d'una statua bronzea.

Come questo: