Pubblicato: Mar, Ottobre 23, 2018
Medicina | Di Gottardo Magnano

Meningite, ricoverata d'urgenza una bambina delle elementari

Meningite, ricoverata d'urgenza una bambina delle elementari

Ha iniziato ad accusare i primi sintomi nel pomeriggio di sabato.

Erano presenti anche il sindaco Matteo Riva, l'assessore all' Istruzione Elisa Grosso, il dirigente scolastico Roberto Di Carlo. Una bambina di nove anni, di Giussano, si trova nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale Buzzi di Milano perché è stata colpita da meningite.

More news: Abolito il numero chiuso per accedere alla facoltà di Medicina

L'Ats ha disposto già nella giornata di lunedì la profilassi antibiotica per i compagni di classe, gli insegnanti e alcuni compagni non di classe della bambina, ma a lei vicini, per un totale di 30 persone. Ai genitori è stata fatta domenica, in ospedale. L'attività profilattica - ha aggiunto l'Assessore - è stata estesa anche ai contatti della parrocchia e del centro sportivo frequentato dalla bimba, all'incirca altre 17 persone. Scattata la profilassi per coloro che hanno avuto contatti negli ultimi giorni. La profilassi, per prudenza, è stata allargata anche a chi ha un rischio basso di contrarre la malattia. "La scuola ha collaborato attivamente nella precisa identificazioni di alunni e maestre che verranno sottoposte a profilassi". Non è richiesto in questo caso un intervento eccezionale.

Come questo: