Pubblicato: Dom, Ottobre 14, 2018
Cultura | Di Socrate Ginnetti

Assessora toscana insulta in video Cristina Parodi. Poi si scusa

Assessora toscana insulta in video Cristina Parodi. Poi si scusa

Le affermazioni avevano provocato la presa di posizione di alcuni parlamentari della Lega che avevano chiesto le dimissioni di Cristina Parodi.

Nel corso della trasmissione di Rai Radio 2 "I Lunatici" Cristina Parodi aveva affermato che l'ascesa del vicepremier e ministro dell'Interno era dovuta "all'arrabbiatura della gente" ma anche "alla paura" e "all'ignoranza".

Poi ieri, con un breve video pubblicato sulla sua pagina Facebook, attacca la conduttrice Rai anche l'assessore della Giunta a guida leghista di Cascina Sonia Avolio (Fratelli d'Italia): "Volevo mandare un messaggio a Cristina Parodi che dice che quelli che votano per Salvini sono degli ignoranti - afferma l'assessore Avolio - ignorante vuol dire senza conoscenza, e lei che non sa più quante corna ha, ma glielo dico io: una per ogni lentiggine, se riesce a contarsele". Nello specifico la Parodi ha detto:"Mi fa paura vedere un tipo di politica che è basata sulla divisione, sui muri da erigere".

Nei commenti sotto al video della Avolio si legge l'opinione degli utenti di Facebook. "Vorrei una politica che andasse incontro ai più deboli e che aiutasse questo Paese a risollevarsi in un altro modo".

More news: Ben is Back: il trailer del nuovo film con Julia Roberts

Ma non finisce qui: la giornalista, che ha una sorella, Benedetta, nota per i programmi di cucina, viene invitata a stare insieme ai "tegami", termine usato sulla costa toscana per offendere le donne.

Attendere un istante: stiamo caricando il video.

Nella polemica è intervenuta anche l'opinionista Selvaggia Lucarelli che ha condiviso il video su Twitter commentando: "Sembra uno scherzo ma non lo è".

"Questo è l'assessore di Fratelli D'Italia allo sviluppo (e pari opportunità) Sonia Avolio. Mi auguro abbia un buon avvocato", è stato il commento della giornalista.

Come questo: