Pubblicato: Lun, Ottobre 01, 2018
Sportivo | Di Concetto Furlan

Fiorentina, Pioli: "Vittoria importantissima anche giocando male"


Ce ne hanno dato uno contro per un polpastrello e oggi ci hanno dato questo. Pioli passa poi all'analisi della partita che proietta i viola al terzo posto in classifica con Inter e Sassuolo: "E' stata una vittoria importantissima, l'Atalanta ha giocato meglio di noi, oggi siamo stati in difficoltà fisicamente ma siamo stati tenaci ed un pizzico fortunati -ammette -. Chiesa anche dal punto di vista fisica e della voglia di vincere i duelli è cresciuto tanto ma non si butta per terra intenzionalmente". "Ho detto a Pioli che l'episodio di Milano non era rigore ma a fine partita i toni erano un po' accesi". Vedere i fiorentini che sono pronti a dare tutto per la loro passione e per il bene degli altri è molto importante e che mi inorgoglisce molto.

More news: Sara Affi Fella ‘truffa’ Maria De Filippi, la conduttrice adesso è infuriata

Come riportato da Sky Sport e riassunto da Fiorentina.it l'allenatore nerazzurro Gian Piero Gasperini ha spintonato il tecnico della Viola Stefano Pioli dopo esser entrato nel tunnel degli spogliatoi. Peccato perché abbiamo fatto una bella partita e ci abbiamo provato fino in fondo. Gasp, dito puntato e visibilmente irritato, ha ribadito a Pioli l'inesistenza del rigore fischiato a Chiesa e probabilmente posto l'accento sulle polemiche di martedì scorso (che a suo dire hanno sortito il loro effetto.) quando Pioli e Antognoni si erano presentati ai microfoni dopo Inter-Fiorentina criticando aspramente l'arbitraggio. È chiaramente una simulazione. Spero di no, sarebbe inconcepibile. Andrebbe punito per fargli capire che così non può andare avanti. "In un episodio così determinante non capisco perchè non si sia andato a consultare la VAR". Ma l'Atalanta deve uscire con orgoglio da partite del genere.

Come questo: