Pubblicato: Dom, Settembre 23, 2018
Esteri | Di Evidio Veneziano

L'Iran fa i nomi dei responsabili dell'attacco terroristico ad Ahvaz


Il Movimento arabo di lotta per la liberazione di Al-Ahwaz ha rivendicato sui social media l'attacco sferrato oggi da uomini armati contro una parata militare ad Ahvaz, nel sudovest dell'Iran. Lo riferisce l'agenzia semiufficiale Tasnim. Secondo la Fars, tuttavia, almeno due terroristi sono riusciti a fuggire a bordo di una moto. Otto militari del corpo di élite dei Guardiani della Rivoluzione avrebbero perso la vita, mentre fra i feriti vi sarebbero anche una donna e un bambino. La parata ricordava l'anniversario dell'invasione dell'Iran ordinata dal leader iracheno Saddam Hussein. Bambini e giornalisti tra le vittime.

Su Twitter il ministro degli Esteri iraniano Javad Zarif ha incolpato "un regime straniero" per l'attacco e ha detto che l'Iran ritiene gli Stati Uniti responsabili dell'attacco per via del loro sostegno ai terroristi.

More news: Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

I testimoni della scena affermano che gli aggressori hanno aperto il fuoco da dietro la postazione militare e che probabilmente stavano cercando di terrorizzare gli spettatori durante la cerimonia e uccidere i soldati. Una regione ricca di petrolio, dove sono nati vari movimenti d'insurrezione, secondo il governo iraniano sostenuti dall'Arabia Saudita e dagli Usa.

Il ministro ha aggiunto che l'Iran prenderà "rapidamente e con decisione" misure di risposta per proteggere i suoi cittadini.

Come questo: