Pubblicato: Sab, Settembre 22, 2018
Esteri | Di Evidio Veneziano

New York, assalto all’asilo nido: tre bambini feriti a coltellate

New York, assalto all’asilo nido: tre bambini feriti a coltellate

Tre bimbi accoltellati, un uomo e una donna feriti entrambi dopo le medesime ferite di coltello improvvise e una scena raccapricciante: la notizia giunge dal Queens, quartiere residenziale molto noto di New York, con le prime informazioni che trapelano dai media Usa che sono raccapriccianti. Una donna di 52 anni è stata arrestata. Gli agenti stanno ancora cercando di far luce sul movente del folle gesto. Sono tutte in condizioni "critiche ma stabili". La responsabile delle aggressioni è stata trovata priva di sensi nel seminterrato del palazzo dove si era rifugiata quando sono arrivate le forze dell'ordine: aveva dei tagli al polso sinistro perché verosimilmente ha tentato di togliersi la vita al termine del suo raptus. La collega, invece, è stata pugnalata otto volte al torace. Sul posto, la polizia ha rinvenuto una mannaia e un coltello da macellaio.

More news: Napoli, Ancelotti ritrova l'Europa: "La Champions League è eccitante"

Al momento dell'aggressione nel centro si trovavano nove bambini e diversi genitori. La polizia - da quanto riporta l'Nbc - sta indagando anche sulla natura della struttura: non risulta chiara, infatti, la presenza di così tanti neonati e i funzionari stanno passando al vaglio la documentazione dell'asilo.

Come questo: