Pubblicato: Mer, Settembre 19, 2018
Sportivo | Di Concetto Furlan

Inter, Spalletti: "Una grande partita che ci lascia un'altra convinzione"

Inter, Spalletti:

Non basta il gol di Colidio alla Primavera nerazzurra, che nel secondo tempo viene ripresa dal rigore di Roles (1^ giornata) 18 settembre 2018 - agg. Lo ha detto il tecnico del Tottenham, Mauricio Pochettino, nella conferenza alla vigilia della sfida contro i nerazzurri. "Se non arrivano i risultati è difficile dire che siamo sulla strada giusta". Aspettavo da tanto questa partita, speriamo che arrivi la vittoria.

Dall'Olimpico a San Siro, dalla Serie A alla Champions League.

Le italiane. La prima squadra italiana a scendere in campo è l'Inter, impegnata a San Siro alle 18,55 contro il Tottenham. In mediana l'ex italiano Krsticic dovrà vincere la concorrenza di Jovancic e Jovicic, ma attenzione al possibile avanzamento nel treidente dei trequartisti al posto di uno tra Ben, Ebecilio e Cafù, che comunque si giocano il posto con Marko Marin.

Inter Tottenham Primavera sta per cominciare e con essa una nuova avventura per i nerazzurri in Youth League. Un problema dunque potrebbe essere proprio il fatto di avere appena cominciato a giocare sul serio, mentre il Tottenham è più rodato.

More news: Juventus-Sassuolo, Allegri: "Secondo gol di CR7 meraviglioso. Douglas Costa? Questi episodi…"

Luciano Spalletti contro il Tottenham manderà in campo una formazione di tutto rispetto. Allenatore: Armando Madonna TOTTENHAM (4-2-3-1): 1 Austin; 2 Eyoma, 5 Walcott, 6 Blinks, 3 Brown; 4 Skipp, 8 Oakley-Boothe; 7 Bennett, 10 Roles, 11 Maghoma; 18 Parrott. "Siamo andati a cercare la vittoria, credo che questo sia il merito più importante". Una delle emozioni piu' grandi della mia vita.

Saranno in molti i tifosi e gli appassionati che si chiederanno come vedere la partita tra Inter e Tottenham valida per la prima giornata della fase a gironi di questa Champions League 2018-2019 con lo streaming live, legale e gratis.

L'Inter di Spalletti cerca il riscatto europeo dopo la brutta prestazione di sabato pomeriggio contro il Parma in campionato. Perché quella Champions mai giocata finora è un cruccio che Mauro si è portato dietro a lungo.

Come questo: