Pubblicato: Mar, Settembre 11, 2018
Medicina | Di Gottardo Magnano

Donna morta di tetano - si era tagliata con una cassetta

Donna morta di tetano - si era tagliata con una cassetta

La vittima è una donna ottantenne di Eboli.

E' morta di tetano in seguito ad una banale ferita ad una gamba mentre lavorava nell'orto.E' morta così una 80enne di Eboli dopo 45 giorni di agonia.

More news: ‘Ride’ il film: ‘Che spettacolo!’ parola di Lorenzo Richelmy. Intervista

Nulla, però, lasciava presagire la tragedia. Dopo il taglio alla gamba la donna si era medicata in casa. Disinfettata e fasciata la ferita, il dolore e le cicatrici sarebbero svaniti presto. La pensionata deglutiva male e accusava contrazioni al viso. Le analisi e le verifiche dei medici si sono imbattute in un dato ricorrente: la contrazione mascellare. All'anziana signora è stato somministrato il siero antitetanico, reperito in altre strutture ospedaliere di Salerno, e poi è stata ricoverata per continuare le cure. La donna, purtroppo, non si è mai ripresa ed il suo calvario si è concluso, con la morte, dopo un mese di ricovero.

Questo insegna tutti a prendere una dovuta precauzione in caso di ferite, perche da un piccolo taglietto, se non considerato in modo importante, può scaturire un problema salutare molto più grande. Chiarita la malattia, i sanitari hanno avviato la cura.

Come questo: