Pubblicato: Dom, Settembre 09, 2018
Esteri | Di Evidio Veneziano

Messico shock: ritrovata fossa comune con i resti di 166 persone

Messico shock: ritrovata fossa comune con i resti di 166 persone

Il ritrovamento choc. Una fossa comune contenente i teschi ed altri resti di almeno 166 persone è stata scoperta nello stato orientale messicano di Veracruz, ma per motivi di sicurezza non è stata comunicata l'esatta collocazione. Secondo le prime analisi la fossa sarebbe stata scavata due anni fa. Winckler ha detto che gli investigatori hanno anche trovato 200 articoli di abbigliamento, 144 carte d'identità e altri oggetti personali nel sito da quando sono iniziate le esumazioni l'8 agosto. Alcune delle vittime potrebbero essere identificate attraverso il Dna.

In questo modo, dovrebbe essere a breve pubblicata una lista con le foto degli abiti e dei documenti ritrovati, così da permettere alle famiglie delle persone scomparse di presentarsi per un eventuale riconoscimento. Gli specialisti forensi stanno ancora lavorando sulla scena.

More news: Crolla ponte a Calcutta, morti e feriti

I parenti delle persone scomparse in Messico hanno organizzato da tempo diverse campagne per fare pressioni al governo e avere maggiori aiuti nel trovare i loro cari scomparsi.

Da allora, più di 200mila persone sono state uccise: nel 2017 è stato raggiunto il record di 28.702 vittime.

Come questo: