Pubblicato: Sab, Settembre 08, 2018
Cultura | Di Socrate Ginnetti

Morto Burt Reynolds, l'attore si è spento all'età di 82 anni

Morto Burt Reynolds, l'attore si è spento all'età di 82 anni

L'attore statunitense Burt Reynolds è morto a 82 anni. L'attore era famoso per la sua gioia di vivere. Nel 2010 aveva avuto problemi al cuore e aveva subito una difficile operazione. E difatti scriveva: "Sono vecchio, ma mi sento giovane - sono le parole che concludono le sue memorie -".

More news: Matrimonio Ferragni Fedez: i 10 dettagli che (forse) vi sono sfuggiti

Reynolds debuttò in televisione fra la fine degli anni '50 e l'inizio degli anni '60, prendendo parte in seguito a numerose serie. Così diventò un attore recitando in diversi film western tra cui "Navajo Joe" dell'italiano Sergio Corbucci. A renderlo famoso presso il grande pubblico fu il film "Un tranquillo weekend di paura" (Deliverance), nel 1972, un classico della cinematografia Usa. Reynolds tornerà a simili vette nel film "L'altra Hollywood" (Boogie Nights), per il quale nel 1998 venne nominato per l'Oscar. E c'é qualcosa che nessuno mi può portar via: "mi sono divertito più di tutti gli altri". Considerato uno degli uomini più belli della sua stagione, posò seminudo per la rivista Cosmopolitan. Ex stella del football universitario, Reynolds lascia un figlio nato dal tempestoso matrimonio con Loni Anderson, durato dal 1988 al 1993. La sua carriera ha avuto un colpo d'arresto dopo il divorzio e la bancarotta per cattivi investimenti in catene di ristoranti.

Come questo: