Pubblicato: Sab, Settembre 08, 2018
Esteri | Di Evidio Veneziano

Emirati: passeggeri in quarantena su volo da Dubai a Ny

Emirati: passeggeri in quarantena su volo da Dubai a Ny

Al momento l'Airbus A380 è ufficialmente in quarantena con circa 500 passeggeri a bordo: interpellate dai cronisti, le autorità non hanno fornito alcuna spiegazione sull'accaduto. Secondo quanto riportato da Sky News, i viaggiatori hanno riscontrato la febbre a 40 e tosse convulse. A tutti è stata rilevata la temperatura corporea. La causa dei malori sarebbero da ricercare in una generalizzata intossicazione alimentare.

L'allarme - secondo ricostruzioni iniziali - sarebbe scattato in volo, quando almeno due persone sarebbero state colpite da febbre e decine di altre avrebbero iniziato a tossire: il capitano preoccupato avrebbe quindi allertato le autorità.

Gli altri 147 passeggeri e i membri dell'equipaggio erano invece stati fatti scendere dall'aereo dopo essere rimasti per poco più di un'ora all'interno del velivolo. "Secondo le prime indicazioni questa è una possibilità", ha scritto su Twitter Eric Phillips, addetto stampa del sindaco di New York Bill DeBlasio. "La sicurezza e la cura dei passeggeri è una priorità", conclude il comunicato. Molti di loro improvvisamente avrebbero accusato dei malori piuttosto gravi, tanto da destare la preoccupazione del comandante e del personale di bordo, che ha immediatamente avvisato la compagnia.

More news: La abbraccia toccandole il seno: il pastore chiede scusa ad Ariana Grande

I passeggeri sono così rimasti bloccati per ore nell'aereo in attesa di controlli medici, prima di ricevere il via libera per lo sbarco dei passeggeri non infetti.

Presente sulla scena anche la polizia della Port Authority. "Mi hanno detto che non ne avevano".

Come questo: