Pubblicato: Ven, Settembre 07, 2018
Esteri | Di Evidio Veneziano

Il meteo della Bassa per giovedì 6 settembre

Il meteo della Bassa per giovedì 6 settembre

A Napoli e hinterland, un temporale di forte intensità sta in questi istanti causando il panico in vari quartieri della città, per la grandine di dimensioni incredibili, anche ben oltre i 5 cm di diametro, in grado di rompere parabrezza auto, infrangere vetrate, rompere tegole nei tetti, ferire eventuali malcapitati.

Parziale diradamento della nuvolosità dal tardo pomeriggio, con in serata ancora addensamenti compatti su alpi e prealpi centrorientali e sulla liguria; generalmente velato sul resto delle regioni occidentali; poco nuvoloso sul resto del settentrione. Le temperature saranno ovunque in rialzo, con massime estive attorno ai 30° al Sud e nelle isole maggiori.

Sulle restanti zone avremo cieli poco nuvolosi o sereni senza particolari rischi di pioggia. I fenomeni saranno distribuiti in modo molto irregolare, tanto che alcune zone rimarranno all'asciutto e altre limitrofe potranno venire investite dagli acquazzoni.

Al Nord: Al mattino sole prevalente e tempo stabile eccetto qualche innocua nube sulle Alpi centro-orientali e sul Friuli.

Centro: Inizialmente soleggiato, nel pomeriggio instabilità diurna sulla dorsale, tra la sera e la notte temporali raggiungono la Toscana. Nel corso della giornata il brutto tempo si estenderà all'area compresa tra Piemonte e Lombardia.

More news: La abbraccia toccandole il seno: il pastore chiede scusa ad Ariana Grande

Sabato 8 Settembre: giornata caratterizzata da nebbia al mattino, temperatura minima di 17°C e massima di 29°C.

Deboli variabili altrove con prevalenza del regime di brezza nelle ore più calde.

Da poco mosso a mosso il medio Adriatico ed il mare e canale di Sardegna, quest'ultimi con moto ondoso in attenuazione dal pomeriggio.

Domenica 9 Settembre: giornata caratterizzata da generali condizioni di cielo poco nuvoloso, temperatura minima 18°C, massima 30°C. Venti deboli prevalentemente dai quadranti meridionali.

Come questo: