Pubblicato: Gio, Settembre 06, 2018
Sportivo | Di Concetto Furlan

Kakà: "Gattuso ha battuto la Roma grazie ai cambi"

Kakà:

Sul 49° compleanno: "Non sono molto per i compleanni, sono molto timido". Brindisi e festeggiamenti con la squadra? "Penso che tutti siano coinvolti". Si vede che c'è un'energia positiva intorno alla squadra e alla società. "Penso che la base sia quella, anche i rapporti vanno costruiti e mantenuti con il tempo", dice Leonardo, oggi 49 anni.

More news: Sull'Ilva Di Maio tradisce i grillini e se stesso. Meglio così

Sarà l'aria di casa, il ritorno seppur da apprendista nel 'suo' Milan, ma il sorriso di Ricardo Kakà è quello dei giorni migliori. Kakà è l'ultimo Pallone d'Oro della storia rossonera. "Ho camminato per i viali di Milanello, poi ho assistito all'allenamento e c'è stata anche la 'gabbia', davvero una bellissima giornata", flashback di un passato che lo ha visto protagonista in campo con la maglia rossonera addosso, adesso la possibilità di iniziare un nuovo percorsa dirigenziale. Sarà legato per sempre, poi da tutto questo possono nascere delle cose in futuro. "In questo momento, però, deve stare in Brasile anche per le sue cose, ma sarà sicuramente in connessione con noi, anche se non c'è un incarico preciso".

Come questo: