Pubblicato: Lun, Settembre 03, 2018
Sportivo | Di Concetto Furlan

Nainggolan sblocca e l'Inter passa 3-0 a Bologna

Nainggolan sblocca e l'Inter passa 3-0 a Bologna

L'Inter ha battuto il Bologna 3-0 in uno degli anticipi della 3/a giornata del campionato di serie A giocata a Bologna.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D'Ambrosio (41′ st Vrsaljko), De Vrij, Skriniar, Asamoah; Brozovic, Gagliardini; Politano, Nainggolan (32′ st Vecino), Perisic; Keita (33′ st Candreva). Quando si vuol esser una squadra forte non si può dipendere da un giocatore solo, io questi giocatori li voglio far girare, voglio avere forze fresche in campo anche se lui ha delle qualità che nelle valutazioni della passata stagione non si riscontrano in tanti giocatori.

Per sopperire al problema dei gol, Filippo Inzaghi conferma i due attaccanti titolari sperando che si sblocchino: saranno dunque Falcinelli e Santander a giocare, con Destro che sembra aver recuperato dai problemi fisici ma andrà soltanto in panchina.

More news: Ue, Oettinger: "L'Italia non paga 20 miliardi di euro l'anno"

Se bastasse la buona volontà, ci si potrebbe forse anche accontentare.

Luciano Spalletti è soddisfatto della prova dell'Inter e soprattutto del 3-0 rifilato al Bologna a domicilio, prima vittoria in campionato dopo il ko sul campo del Sassuolo e il pareggio casalingo con il Torino. Perisic sicuro del posto, Politano in questo momento gode del favore dell'allenatore mentre Nainggolan, pienamente ristabilito, si gioca il posto con Lautaro Martinez che in questo momento è ancora visto come un trequartista. Esordio stagionale per Gagliardini al fianco di Brozovic. Dopo aver sbloccato la partita, credo che abbiamo sfruttato bene gli spazi che si sono creati. Difesa a 4 con D'Ambrosio e Asamoah confermati sulle fascie al fianco di De Vrij e Skriniar.

Come questo: