Pubblicato: Sab, Settembre 01, 2018
Sportivo | Di Concetto Furlan

Javier Zanetti: "Girone difficile ma noi siamo l'Inter"

Javier Zanetti:

Sapevamo che c'erano queste difficoltà, ma noi siamo l'Inter e siamo pronti.

Barcellona, Tottenham, PSV Eindhoven: sono queste le avversarie dell'Inter inserita nel gruppo B della prossima Champions League. "Ma affrontare queste squadre può essere un momento di crescita per tutti". Messi? Non c'è soltanto lui, il Barcellona ha grandi giocatori che possono fare qualcosa di straordinario.

"Non ho sentito le accuse di Florentino Perez, le leggeremo e vedremo nelle sedi opportune": così Javier Zanetti, vicepresidente esecutivo dell'Inter, risponde all'attacco del presidente del Real sul caso Modric, riferito dai cronisti a margine del sorteggio Uefa di Montecarlo.

More news: Sky e Dazn, indagine dell’Antitrust sui diritti TV

Appena un punto nelle prime due partite di campionato contro Sassuolo e Torino, l'Inter ora lavora per centrare la prima vittoria stagionale contro il Bologna: "Si sta lavorando con grande fiducia perchè siamo soltanto all'inizio del campionato, mancano tantissime partite - prosegue - Dovremo trovare la miglior condizione, già da sabato abbiamo un impegno importante in cui dobbiamo provare a vincere".

Modric - Zanetti preferisce non rispondere alle parole di Florentino Perez, presidente del Real Madrid, su Modric. Nessuno si sarebbe aspettato un avvio del genere, ma questo fa parte del calcio. "In una stagione i momenti di difficoltà ci sono sempre, bisogna andare avanti con convinzione".

Come questo: