Pubblicato: Sab, Settembre 01, 2018
Sportivo | Di Concetto Furlan

Bobo Vieri: "Moratti per me vale zero"

Bobo Vieri:

Come ha fatto l'Inter a perdere lo scudetto il 5 maggio 2002? "Moratti vale zero, non mi interessa". L'Inter non mi ha fatto niente, era la gente che lo gestiva. Ho un grande ricordo di tutte le squadre in cui ho giocato.

"Lazio? Grande affetto quando giocavo, eravamo devastanti". Guardiola è il miglior allenatore del mondo", continua Bobo sui social, "col calcio ho smesso quando non ho avuto più voglia di allenarmi, di andare al campo. Avevo due sogni: giocare in Serie A e in Nazionale. Me lo chiedo ancora.Ho amato veramente l'Inter e pensavo di chiudere la carriera in nerazzurro. Ansia? Mai avuta, ero preparato mentalmente e fisicamente, a chi vuole arrivare dico allenarsi, allenarsi, mai mollare e allenarsi. Non comprerei mai una squadra. Chi vince la Champions?

More news: Terremoti, la stima della magnitudo e l'epicentro subito su Twitter - Scienza & Tecnica

La storia d'amore tra Christian Vieri e l'Inter, durata ben sei stagioni (una rarità per un giocatore abituato a cambiare maglia ogni anno), terminò non senza polemiche, con il suo passaggio ai cugini del Milan e con l'emergere del pedinamento nei suoi confronti da parte della società nerazzurra durante l'esperienza milanese. "Borriello a Ibiza? Contento per lui, vince il campionato".

Come questo: