Pubblicato: Mar, Agosto 28, 2018
Cultura | Di Socrate Ginnetti

Sebastian Vettel ha vinto il Gran Premio del Belgio di Formula 1

Sebastian Vettel ha vinto il Gran Premio del Belgio di Formula 1

A 12 giorni dal crollo del viadotto che ha causato 43 morti, sulle Rosse di Vettel e Raikkonen l'omaggio è accompagnato da un messaggio, la scritta "nei nostri cuori". In testa c'è Vettel, davanti a Hamilton, alle Force India di Sergio Perez ed Esteban Ocon e alla Red Bull di Max Verstappen.

Ebbene in questo mondo ipertecnologico checché se ne dica l'uomo ha ancora la sua importanza e può fare la differenza. "Andiamo avanti convinti di noi stessi". Siamo concentrati, e abbiamo bisogno del sostegno del nostro pubblico. La nuova evoluzione della Power Unit non è riuscita a colmare il deficit di potenza nei confronti della Ferrari che in Belgio è sembrato essere più grande del previsto anche grazie all'efficienza aerodinamica della SF71H che è in grado di viaggiare molto scarica per il tanto carico che riesce a generare dal corpo vettura. E' un Maurizio Arrivabene ovviamente soddisfatto quello che parla ai microfoni di Sky al termine del Gp di Spa, dove Sebastian Vettel ha trovato la quinta vittoria stagionale.

Quinto centro per Sebastian Vettel che batte Lewis Hamilton e si tiene in scia nella corsa mondiale. Dopo la sosta ho avuto forse un pò di fortuna nel traffico perchè non ho perso tanto tempo.

More news: Belen Rodriguez, guai giudiziari per la showgirl: condannata per diffamazione

Pochi minuti di pioggia che hanno stravolto tutto in lavoro fatto fin da ieri dai team e soprattutto messo in crisi le Ferrari e le Red Bull. Gara da padrone per il tedesco, anche dopo l'ingresso della safety car. Il motore è il nostro cuore, la Ferrari deve avere il motore migliore.

Giornata sfortunata per Kimi Raikkonen; la sua gara è durata praticamente solo una curva, dopo di che è stato tamponato da Ricciardo e ha riportato una foratura sulla posteriore destra e un importante danneggiamento del fondo. Dopo un paio di tentativi la Ferrari ha deciso di ritirare il proprio pilota, visibilmente contrariato.

Come questo: