Pubblicato: Mar, Agosto 28, 2018
Esteri | Di Evidio Veneziano

Papa: 'Abusi sui minori ripugnanti, abbiamo fallito'

Papa: 'Abusi sui minori ripugnanti, abbiamo fallito'

"Non posso che riconoscere il grave scandalo causato in Irlanda dagli abusi su minori da parte di membri della Chiesa incaricati di proteggerli ed educarli'".

Il Papa replica dopo la lettera di un ex nunzio che lo accusa di essere stato a conoscenza degli abusi di un ex cardinale.

More news: Il Papa in Irlanda incontrerà le vittime di abusi

"A me piace stare con le famiglie": ha detto Papa Francesco nel saluto ai giornalisti sul volo che lo ha portato da Roma a Dublino.

Crimini "ripugnanti" di fronte ai quali "abbiamo fallito" e quindi ora è necessario "un maggiore impegno" per "eliminare questo flagello nella Chiesa a qualsiasi costo". "Nessuno di noi può esimersi dal commuoversi per le storie di minori che hanno patito abusi, che sono stati derubati dell'innocenza o sono stati allontanati dalle mamme e abbandonati allo sfregio di dolorosi ricordi". "Ho un ricordo bello, tocca il cuore". Il Papa è in Irlanda in occasione dell'Incontro mondiale delle famiglie. Poi ha parlato dell'incontro con otto vittime di pedofilia che ha avuto sabato pomeriggio a Dublino: "Ho sofferto tanto ma credo che si dovevano ascoltare queste otto persone".

Come questo: