Pubblicato: Mar, Agosto 07, 2018
Cultura | Di Socrate Ginnetti

Donald Trump insulta pesantemente LeBron James su Twitter!

Donald Trump insulta pesantemente LeBron James su Twitter!

"Non mi siederei mai di fronte a Trump", aveva detto. "Quest'ultimo ha fatto in modo che LeBron apparisse intelligente, il che non è facile da fare".

Dal campo politico, la ex candidata alla presidenza e segretaria di stato Hillary Clinton ha definito James "un buon padre di famiglia, un incredibile cestista, che restituisce alla sua comunità e non ha paura di dire quel che pensa. E il presidente ci sta dividendo", ha quindi affermato LeBron. Intanto su Twitter i commenti sul presunto razzismo del tycoon si sprecano: "Nel mondo di Trump Obama e' kenyano, Lebron e' stupido, i paesi africani sono 'cessi del mondo', i messicani stupratori, i musulmani terroristi".

Tanto è bastato per scatenare la furia del tycoon, alle cui offese per ora il campione della Nba non ha risposto. "LeBron James è stato appena intervistato dal più stupido uomo della televisione, il presentatore Don Lemon". Una persona che porta i bambini in classe o una che li mette in gabbia?

More news: Calciomercato, Higuain-Caldara-Bonucci: accordo trovato tra Juventus e Milan, chiuso il maxi-scambio

Il commento su Twitter del presidente americano ha scatenato tantissime reazioni dei sostenitori di James, che lunedì ha inaugurato una scuola elementare per giovani ad alto rischio nella sua nativa Akron, in Ohio. Il riferimento è ai figli degli immigrati clandestini strappati ai genitori in nome della politica migratoria di "tolleranza zero".

Ma a sostegno di Lebron James si è schierata anche un'altra leggenda della Nba, Michael Jordan, che pure Trump ha detto di preferire: "I like Mike!", ha scritto il presidente alla fine del suo tweet, con un chiaro riferimento a Jordan, cui Lebron James contende la palma del giocatore più forte di sempre. E però, "io sto con Lebron - ha risposto Jordan - sta facendo un lavoro straordinario per la sua comunità".

Come questo: